Andrée Bella


OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Analista filosofa (Sabof), da anni si occupa di coniugare filosofia intesa come pratica di trasformazione di sé, psicologia del profondo, mitologia e letteratura nell’ambito della ricerca accademica, della pratica clinica, e delle attività formative che svolge in diversi contesti.
Psicologa, dottore di ricerca presso la Facoltà di Scienze della formazione dell’Università Milano-Bicocca, assegnista in Psicologia Dinamica presso l’Università degli studi di Bergamo (2014-2015), è attualmente docente all’interno del Master in culture simboliche per le professioni dell’arte, dell’educazione e della cura all’interno del quale cura la sezione dedicata al rapporto con il paesaggio e i luoghi e quella dedicata all’immaginario mitico del neolitico indo-mediterraneo.

Uno dei suoi più amati temi di studio e sperimentazione è quello del rapporto psiche-universo naturale, nel tentativo di mettere a fuoco la profondità psichica dell’idea di interdipendenza e l’importanza di quella che Gregory Bateson chiamava “la struttura che connette le foreste di sequoie e le commissioni e i consigli umani” nella vita dei singoli. I suoi interessi di ricerca più strettamente accademici vanno dalla storia della psicoanalisi e della psicologia all’epistemologia della clinica e cercano di problematizzare alcune questioni centrali nel lavoro di cura psicologica attraverso un approccio interdisciplinare. Ha studiato anche in modo approfondito le semantiche culturali connesse alla diagnosi.

Da anni infine porta avanti una riflessione su diversi aspetti del divino femminile in varie mitologie e culture che coniuga con uno studio del pensiero legato alla differenza di genere.
Una grande passione per poesia e letteratura la accompagna da sempre nella vita, nella professione, negli studi.
Socia fondatrice dell’Associazione Eupsichia presso cui esercita dal 2007 l’attività clinica, ha tenuto sportelli psicologici, seminari, conferenze, formazioni collaborando con vari tipi di strutture ed enti pubblici e privati.
Oltre a diversi saggi ed articoli usciti presso riviste o volumi collettivi è autrice di Socrate in giardino. Passeggiate filosofiche tra gli alberi per Ponte alle Grazie e curatrice di L’umano come donna e L’erotismo di Lou Andreas Salomé per Ipoc.

Riceve in via Osoppo 7 a Milano.
Email: andreebella@libero.it