Carla Di Quinzio

Analista biografica a orientamento filosofico e socia Sabof, educatrice professionale, pedagogista, perfezionata in criminologia e vittimologia clinica.

Mi prendo cura delle persone nei passaggi di vita apicali aiutandole a trasformare le crisi esistenziali in opportunità e consapevolezza.

Attraverso sedute di genogramma simbolico contribuisco a facilitare la ricerca sulle origini della storia personale e a responsabilizzare verso una progettualità di vita il più possibile aderente alle spinte desideranti e alle possibilità attuali.

Negli anni mi sono presa cura di pazienti affetti da dipendenza da gioco d’azzardo patologico e da cocaina praticando con loro esercizi tratti dalla filosofia antica rinnovati, adattati alle specificità del gruppo e del singolo coordinandomi con l’equipe multidisciplinare di un SerD di Milano.

Svolgo attività di formazione e aggiornamento professionale in vari ambiti lavorativi.

Collaboro con l’associazione Smallfamilies, (www.smallfamilies.it) per la quale ho ideato, insieme a Bendetta Silj, lo sportello di analisi biografia a orientamento filosofico per madri sole e per padri soli.

Ho pubblicato diversi saggi tra cui:
per la Rivista di psicologia analitica nuova serie, Astrolabio, Roma, n. 50, 2020 il testo collettaneo Nessun uomo è un’isola. Racconti in tempo di pandemia; nel libro collettivo: L’analisi filosofica. Cura del senso e ricerca mito-biografica (a cura di P. Bartolini e C. Mirabelli), Mimesis, Milano-Udine 2019.

Ricevo privatamente nel mio studio di pratiche filosofiche e pedagogiche a Milano zona Arco della Pace.
cell. 339 139 77 33
e-mail carladiquinzio@gmail.com
www.carladiquinzio.it